Categorized | News

DON’T TRY THIS AT HOME

 

 

Ecco, l’hanno pubblicata.
andatevela a leggere qui.

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google
  • Technorati
  • MySpace
  • StumbleUpon
  • Live
  • TwitThis

179 Comments For This Post

  1. joel Says:

    Uonderful!
    Veramente interessante, spiazzante, precisa e sincera, perché ciò che dice viene confermato dalle rivelazioni successive ma non nel senso che ci si aspetta.
    Io mi sono completamente dimenticato che si riferisce alla morte di Benoit, e l’ho letta senza aspettarmi il finale. Cioé dopo un po’ te lo aspetti ma non ho fatto il collegamento, mi sono lasciato trasportare completamente dal monologo senza pensare che sapevo come sarebbe andato a finire. E l’effetto é stato potente!
    Riguardo la parte estetica: é proprio bello da guardare, é completo, coerente e personale ma non te lo devo dire io, ovviamente.
    Alla fine devo dire che ho fatto tutto quel casino per una buona ragione!
    ciao
    joel

  2. Marco Says:

    Paura… il monologo è ben fatto e “ti prende”.. veramente inquietante..

  3. Margherita Says:

    Io non sapevo chi fosse Benoit (poi sono andata a cercare su Gùgol) nè che la storia fosse ispirata alla sua, ma l’ ho trovata ugualmente bella, “completa”, senza rimaneggiamenti ovvi da 24hic, la stessa impressione che ebbi leggendo quella dell’ edizione 2005.
    E’ un tono a cui non ero abituata leggendo le tue cose, un tono più intimista e forte, eppure ripensandoci direi che a primo acchitto, pensando al tuo stile verrebbero in mente QUESTO tipo di storie. E invece no, riesce a reggere perfettamente (dando altri tipi di suggestioni, è chiaro) ogni stile di racconto.
    E questo mi ha convinta che mi piace anche di più. Già. Senza grammatica dall’ inizio alla fine. Mitica.

  4. Oxxidiana Says:

    Il testo catturava bene
    e la tentazione di correre avanti era forte,
    ma sono riuscita ad andare adagio e ne valeva la pena,
    perchè i disegni sono bellissimi,
    così fluidi e leggeri, ma potenti insieme.
    Ed era una 24 ore non stop.
    Bravissimo.

  5. grezzodeluxe Says:

    grazie ragazzi, ho apprezzato che abbiate spiegato il perchè vi piaccia (o non vi piaccia) la storia.

    mi aveva colpito la tragedia di Chris Benoit, perchè nel mondo degli sport da combattimento (veri o finti che siano) e al di là dei soliti clichès sugli steroidi,la violenza e bla bla bla c’è spesso il tentativo di uscire da una vita di sconfitte e frustrazioni.
    Pur di battere questo stato di cose si è disposti a volte a fare patti col diavolo, e si pagano puntualmente.
    ma alla base di tutto c’è sempre un grido di aiuto.

    vabbè, e ora scoregge!

  6. Jake Cala-furia Says:

    …è stata dura non “farsi” tutte le tavole in una botta sola! comunque sembra Francesco Bulldog! che plausibilmente si accende un bong alla fine.

    Smack!. J.

  7. DIFFORME Says:

    bella!!

    due appunti:
    1) in effetti finisce con un bang (si spara) o con un bong (e qui spiega)???
    2) purtroppo sottotraccia ho notato una moralistica critica a steroidi e doping vario,
    come sai invece io sono pienamente favorevole alla pratica, anelo a vedere delle olimpiadi di soli bombati, voglio vedere il corpo umano spinto ai limiti estremi delle sue potenzialità,
    sti cazzi della salute degli atleti, è come con la formula 1, il rischio si mette in conto,
    viva ben johnson, viva l’ex-urss, viva la cina!!

  8. grezzodeluxe Says:

    1) finisce con un bong, cosi siamo tutti contenti.
    2) nessuna morale, a me se uno prende steroidi o altro non frega davvero una minkia, uno è liberissimo di avere muscoli enormi e cazzo rinsecchito, sono fatti suoi.
    volevo raccontare di uno che era sconvolto da una vita in cui era solo una comparsa e alla fine è esploso.
    aiutato in questo dagli steroidi?forse, o forse no. erano solo una scusa per giustificare l’ esplosione di aggressività (fino a quel momento repressa) del protagonista.

    fine della recensione della corazzata kotemkin.

    di nuovo via con le scoregge!

  9. Antigas Says:

    la cosa che più mi ha colpito, oltre il calcio a girare di alberto l’ultima volta che ci siamo visti, è la cesura della narrazione. la storia è divisa in due metà parallele e oposte. nella prima il protagonista è il più grande, il dio della guerra, nella seconda è un perdente, nemmeno un lottatore.
    e la cosa interessante è che il nostro pizzaboss ha pubblicatoproprio queste due pagine sul sito.
    i commenti riguardo allo stile ipercinetico e allo stesso tempo pacato e misurato (nella forma e nel contenuto) si sprecano, quindi tuttalpiù scorreggio.
    bong

  10. DIFFORME Says:

    esaustivo, grazie

    è per mettere un pò di pepe, lo sai …..

  11. Killer Panda Says:

    forse è perchè non conosco la storia di Benoit…ma non miè chiaro il finale—paura la scena della moglie…brrrr
    molto trainspotting il bambino a terra(il che è un complimento ovviamente)
    sullo stile sai già cosa ne penso :)

  12. EightbaLL Says:

    Dopo averla vista in divenire ma non tutta, finalmente me la sono letta!

  13. grezzodeluxe Says:

    @jake: coincidenza, in realtà mi era rimasta impressa la foto di un serial killer americano che aveva sto ciuffo pazzesco sulla fronte. se ritrovo la foto te la mando,so che saprai apprezzare.
    @antigas: è sempre interessante vedere come ogni persona dia la propria inerpretazione alle storie altrui. affascinante la tua teoria, la userò per fare il figo alla prima occasione!
    @killerPanda: in effetti il finale risentedelle 24 ore di botta fisca, teorcamente il wrestler prima di suicidarsi ha aggiornato il proprio sito internet, dicendo nelle news che sua moglie e suo figlio erano deceduti nella notte.
    @Diff: zero problems, ci mancherebbe.
    @eightball: fila a lavorare!

  14. Antigas Says:

    grazie grezzo, grazie, ora torno a sparare minchiate per tutto il resto della vita di questo post. e scoregge

  15. Ercole Tannisi Says:

    ..Ma una novel su Jeene Antony Ray? la facciamo per le scimmie?

    P.s.
    Tot. anni fa Quando Keith Richrds mi faceva le pippe lo incontrai al MAMITA-SI alle 6 del mattino…il resto è leggenda.

  16. Ercole Tannisi Says:

    Gene Anthony Ray…per google.

  17. grezzodeluxe Says:

    non me la sento, è una responsabilità troppo grossa.
    comunque ricordo anche io una sera ai magazzini quando mi guardò con occhi speranzosi (anzi,mi pare che quella sera ci fosse anche Ercole, allora ancora leggenda della notte).

  18. Bazooka Gio. Says:

    sfigato.

  19. grezzodeluxe Says:

    ciccione

  20. gavriel Says:

    grande !!!
    ma come hai fatto in 24 ore…. :(
    cmq io la storia del buttafuori non mel’ero inventata l’avevo letta in una tua intervista doppia con Maurizio Rosenzweig!! :P
    probabilmente era una stronzata ghghg
    in effetti non siete serissimi in quell’intervista!
    cmq rimani un mito!

  21. gavriel Says:

    ah dimenticavo sono
    analfabeta!

  22. Antigas Says:

    anche il grezzo è anal-fabeta (okkei, okkei, scherzavo, non mi devi menare per forza, okkei)

  23. grezzodeluxe Says:

    ah,cazzo,l’intervista con Rosenz. allora si spiega tutto: metà delle risposte le abbiamo date lanciando in aria una monetina e improvvisando risposte a cazzo. non pensavo che qualcuno ci credesse davvero,eheheh.

  24. Gavriel Says:

    auauauauua
    ma non potete far così!!!

  25. ripassavodiqua Says:

    ahahahahah
    quell’intervista ti perseguita…
    salutiebbaci

  26. grezzodeluxe Says:

    più che altro pare che perseguiti voi! :)
    prendiamola come una lezione di alto livello (oserei dire universitario!) sulla capacità di scindere ironia e cazzonaggio dalla realtà.

    baci!

  27. ripassavodiqua Says:

    evviva le lezioni del grezzo!

  28. fabrizio Says:

    la nostra conversazione di stamattina (il mio assurdo soliloquio?) ha stimolato un nuovo corso dellascimmia.
    Ho inoltre usato i vostri nomi a sproposito, mi romperete le dita dei piedi?

  29. grezzodeluxe Says:

    ma ti risposi, non hai ricevuto la mia mail? ( mi riferisco al “soliloquio”)
    in ogni caso sempre rispetto alla Scimmia, realtà che se non molla può regalare grandi soddisfazioni al futuro del fumetto.

  30. fabrizio Says:

    no.. nn ricevetti

  31. grezzodeluxe Says:

    molto strano.te l’ho appena rispedita,fammi sapere babe

  32. Antigas Says:

    babe era un porcellino, non una tredicesima scimmia

  33. Antigas Says:

    immagino non freghi nulla a nessuno, ma lo scrivo lo stesso. ashley wood ha un blog
    http://ashleybambaland.blogspot.com/

  34. Dep@rt Says:

    what a faigata

  35. Killer Panda Says:

    grazie antigas!!!!!

  36. Antigas Says:

    e di che? io non esisto, sono un software del governo che scrive cose a caso su blog a caso.
    e non si ringraziano i software (nè il governo)

  37. E_Bone Says:

    bella dura!…compliments

    e_B

  38. Giorgio Paradosso Says:

    … inaugurata la critica letteraria del Dimosauro
    P.S.
    Credo in Dio perchè…non si sa mai!

  39. carlo bocchio Says:

    wood,ankora kampa?uno dei +sculati nulla del mondo dell’illustrazione(BAAAAAMMMM!!!!)

    Se non stessi in piedi dalle 3 di ieri notte senza soste sarei + combattivo e non mi limiterei a dire “figata” il comic di Allboy al 24hic

    cmq spero abbiate quantomeno firmato al Vday.

    un abbracyo

  40. grezzodeluxe Says:

    @ Giò(rgio): grande iniziativa! recensioni sagaci, puntuali e senza fronzoli,l in puro stile Dimodaiolo.
    A tal Proposito segnalo il blog della formidabile autrice, e invito alla lettura. viva le soap e chi non le guarda è uno sfigato:
    http://www.101motivinonbastano.blogspot.com/

    @carlo: pure io continuo a nutrire dubbi su Ashley, ci ho sempre sentito puzza di imbroglio, ma al Dimo piace un casino, perciò devo capire cosa mi sfugge.

    dep@rt and Ebone: grazie guys, vi bacio un sacco le natiche

  41. DIFFORME Says:

    mail rimandate
    fammi sapere

  42. DIFFORME Says:

    ri-rimandate!

  43. DIFFORME Says:

    confermi???

  44. Antigas Says:

    v-day archiviato positivamente, piazza cairoli: presenti.

    riguardo ad ashley è il più grande in assoluto, sotto l’apparenza modaiola (modaiola? l’ha lanciata lui, e poi tutti dietro a copiare come pecore) si nasconde una sensibilità all’immagine, all’inquadratura, alla ritmica dell’azione, all’impaginazione. certo, magari alcune sue storie sono incomprensibili e senza senso, ma ragazzi, le immagini valgono tutto.
    vidi qualche anno fa un catalogo della diesel, e dissi, cazzo, proprio bravo questo, ogni pagina un complimento. solo alla fine vidi il nome. mr. wood.

    ps. sabato in cairoli a milano c’era un tipo con la maschera di V- for vendetta (v-day, v-vendetta, capito il gioco? ahah, ;)) che ridere, roftl, lol, asd, posso andare avanti così mi ammazzate)

  45. carlo bocchio Says:

    se almeno leggessero il fumetto invece di vedere quella kiavega di film…

  46. DIFFORME Says:

    bella carlo!
    invito gli appassionati di horror e in particolare di michael “halloween” myers (sta per uscire il nuovo film firmato da rob zombie!) a fare un salto sul mio blog…

  47. carlo bocchio Says:

    @diffox
    di sicuro il film non sarà bello come il tuo dessin.
    Ma io sono uno dei grandi fan dell’ombra della strega,
    e tale rimarrò…
    Dura quando lo faccio sorbire ai miei adepti meno attempati di me e a tratti quasi se la ridono.Un pò come quando andai a vedere l’esorcista remix al cinema e le risate si sprecavano.
    Difficile ottenere lo stesso con inland empire, anche perkè a vederlo ci va ki già ha dimestichezza con l’incubo e non la solita plebaglia che se non ha tutto sotto controllo sdiarreazza cannolikki purulenti sul sedile del cinema.

    quanto mi rode il kulo ke V è un film orrendo decretato bello invece che il capolavoro assoluto a fumetti decretato “che non c’è”.

    e ora cena,con un piatto fondo pieno di dadi star.Una vita salata al punto d adiventare amara,ma con erbe però,in modo che defekare non diventi un problema nonostante le lesioni al retto.

    Spero proprio che ci riesca Alberto,dopo anni di sudata carriera,
    a stapparsi e dare al Palombaro la giusta sede.

    “va tutto bene, Paris Hilton è fuori di galera…”

  48. carlo bocchio Says:

    i commenti di noncicapisco nel suo blog sono uno spiscio.
    E ora dopo la prima serata di kazzeggio digitale che mi concedo vi auguro a tutti il sonno dello sprofondo.
    Rottermeyer,spero non sia quello ke penso io.
    Alby: oggi ho pensato realmente alla cosa del tetto.

    Poi:

    m’è venuto in mente spawn,una vera kiavega ank’esso:
    un batman con le catene ancora attaccate dopo il matrimonio sadomaso.
    Poi penso a swamp thing,una colica e sono in paradiso.
    Bè,domani esc eil film dei simpson,che dopo “sunshine” di danny boyle potrebbe riportarmi alla normalità.
    sunshine lo consiglio mq,anke se è un bel minetrsa delle solite cose c’ha il suo perkè.

    oggi qui nessuno……

  49. Margherita Says:

    Carlobbò a che pensavi? Inizio a fugare eventuali dubbi: SI, nei titoli di coda del film “Gessica e la ciampa di cavallo” ci sono anch’io, ero assistente ai cleenex del protagonista maschile; SI, nella busta dei taralli restano sempre quelli marrone più scuro perchè preventivamente scavo quelli meno cotti; SI, tocco la gobba a mia nonna prima di fare gli esami che porta fortuna; SI, ho picchiato un bambino. Audioleso. E un pò zoppo.

  50. carlo bocchio Says:

    @rottermeyer
    eh eh eh…sempre spirito pungente e divertente…
    no,pensavo ad altro, più serioso,percui ero pure un pò
    preoccupato, tuttavia visto il tenore della risposta mi mantengo sull’humor da film con la cassini(nulla lasciato al caso!),e quindi
    mi fugo i miei dubbi alla meno peggio

    prevalga l’inghilterra

  51. antigas Says:

    prevalga la cassini, dico io

  52. Bazooka Gio. Says:

    .. stavene nei vostri blog a parlare dei rispettivi cazzi!
    .. Noncicapisco è un intellettuale, non dovrebbe far ridere ma piangere (la realtà fa piangere..punto)
    .. WOOD non è un artista (temo), è un virtuoso…come dire ..non devi innamorarti di tutto quello che ti scopi, dipinge e disegna e usa painter che se vi va bene riuscite a ricalcare un bisley in bianco e nero.
    .. margherita……….complimenti.

  53. grezzodeluxe Says:

    adesso capite perchè Giò è uno dei miei migliori amici?

  54. carlo bocchio Says:

    @.. stavene nei vostri blog a parlare dei rispettivi cazzi!
    .. Noncicapisco è un intellettuale, non dovrebbe far ridere ma piangere (la realtà fa piangere..punto)
    .. WOOD non è un artista (temo), è un virtuoso…come dire ..non devi innamorarti di tutto quello che ti scopi, dipinge e disegna e usa painter che se vi va bene riuscite a ricalcare un bisley in bianco e nero.

    MòVàCAGHèR

  55. grezzodeluxe Says:

    mi piacciono sempre i vostri modi pacati.
    sono sicuro che anche questa volta nè uscirà qualcosa di buono.

  56. carlo bocchio Says:

    @grz

    ahr ahr ahr!!!

  57. a k a b Says:

    tornai.
    quando cominciamo a tirargli i calci in faccia rotanti?

  58. Antigas Says:

    ecco appunto. ma penso che il pizzaboss con “ne uscirà qualcosa di buono” nonpensava alkl’ossobuco dalle gambe del morto di turno, nè altre frattaglie o ossa derivanti da fratture scomposte. mi raccomando. don’t try this at home (la propria, in quella degli altri sangue e smaciullamenti vari liberi, mi raccomando)

  59. Antigas Says:

    va bene, va bene. torno ad ascoltare caterina caselli, così la pianto

  60. DIFFORME Says:

    secondo voi chi la spunta, parlo di una vera rissa, tra Jackie Chan, Jet Li, Wu Jing o Tony Jaa???

  61. Antigas Says:

    jet li, senza dubbio. l’unico modo per eliminarlo è o convincerlo di farsi ammazzare, o mandargli contro se stesso o fargli cadere in testa qualcosa di enorme tipo un capannone

  62. Bazooka Gio. Says:

    …vi siete sentiti “toccare” sulla parte dello scopare, sul ricalcare, o su bisley (santo subito).?
    In ogni caso non volevo davvero offendere nessuno, e per farmi perdonare vi rimando a questo link
    http://www.coloratutto.it

  63. carlo bocchio Says:

    Bè, non c’è stato sangue,ma non c’è manco una spiegazione,quindi:

    @.. stavene nei vostri blog a parlare dei rispettivi cazzi!
    .. Noncicapisco è un intellettuale, non dovrebbe far ridere ma piangere (la realtà fa piangere..punto)

    Nonci è per me un dolce umorista se comparato a quanto mi tocc apiangere,mio malgrado,la realtà.Specie oggi dopo l’intervista fatta con gli sgheri di medYaset…

    @.. WOOD non è un artista (temo), è un virtuoso…come dire ..non devi innamorarti di tutto quello che ti scopi, dipinge e disegna e usa painter che se vi va bene riuscite a ricalcare un bisley in bianco e nero.

    di sicuro sono un pò arretrato su wood, fors elo sarò troppo e non avrò visto le ultime meraviglie.Forse perchè era talmente una sega coi suoi colori dell’ano-sguascio che non valeva la pena spendere un secondo su quello che si capisce in meno di un secondo. CHiaro che parlo di tecnica, poi i gusti sono,come sempr einsindacabili,ma solo fino a quando qualcuno ti prevede ogni pensiero su quello che cercavi di fare e dire rivelandoti che sei a uno stadio ancora brado,e che anche i gusti hanno una netta e sostanziale base culturale.
    Or aio,che mi affaccio poco sul blog (e ammetto ancke perchè trovo raramente spunti interessanti e ne fornisco ancora meno),mi sono dilungato solo per poter dare un poco di “mazzata” a un illustratore che,in passato,non è valso granchè.
    Poi SE,come dice qualcuno, “qualcosa è cambiato”, mia rimane il punto interrogativo.Se avete link di sue opere davvero toste,molto pigramente gradirei poterli avere.
    Grazie,

    Il markese Anus

  64. carlo bocchio Says:

    Bè, non c’è stato sangue,ma non c’è manco una spiegazione,quindi:

    @.. stavene nei vostri blog a parlare dei rispettivi cazzi!
    .. Noncicapisco è un intellettuale, non dovrebbe far ridere ma piangere (la realtà fa piangere..punto)

    Nonci è per me un dolce umorista se comparato a quanto mi tocc apiangere,mio malgrado,la realtà.Specie oggi dopo l’intervista fatta con gli sgheri di medYaset…

    @.. WOOD non è un artista (temo), è un virtuoso…come dire ..non devi innamorarti di tutto quello che ti scopi, dipinge e disegna e usa painter che se vi va bene riuscite a ricalcare un bisley in bianco e nero.

    di sicuro sono un pò arretrato su wood, fors elo sarò troppo e non avrò visto le ultime meraviglie.Forse perchè era talmente una sega coi suoi colori dell’ano-sguascio che non valeva la pena spendere un secondo su quello che si capisce in meno di un secondo. CHiaro che parlo di tecnica, poi i gusti sono,come sempr einsindacabili,ma solo fino a quando qualcuno ti prevede ogni pensiero su quello che cercavi di fare e dire rivelandoti che sei a uno stadio ancora brado,e che anche i gusti hanno una netta e sostanziale base culturale.
    Or aio,che mi affaccio poco sul blog (e ammetto ancke perchè trovo raramente spunti interessanti e ne fornisco ancora meno),mi sono dilungato solo per poter dare un poco di “mazzata” a un illustratore che,in passato,non è valso granchè.
    Poi SE,come dice qualcuno, “qualcosa è cambiato”, mia rimane il punto interrogativo.Se avete link di sue opere davvero toste,molto pigramente gradirei poterli avere.
    Grazie,

    Il markese Anus

  65. carlo bocchio Says:

    …vi dirò che secondo me wood ha avuto successo perchè forniva una specie di novità(che tale non era),ma,oltre a tanto culo, era facile da capire:non c’era granchè,ma le atmosfere c’erano,questo è tutto:un pò di cupezza allegata a ambienti consoni.
    Cmq il tizio è migliorato di brutto, ma niente di serio, almeno da questa pics,che mantiene la corda ma non finisce la curva:
    http://bp1.blogger.com/_TOW6FeVgEvQ/RuydMdTWVaI/AAAAAAAAAO8/5apZYMNeUrU/s1600-h/partduo.jpg

    il suo blog:http://ashleybambaland.blogspot.com/

    mi ricorda la corrente dei soliti fratelli non mi ricordo come si chiamano,e uno famoso che faceva parecchi wolverine e conoscemmo con Alby a SanDiego che aveva un HellBoy favoloso,un tale davvero tosto che copiano in parecchi.Se lo ritrovo vi dico:)

  66. grezzodeluxe Says:

    per Nonci rispondo io che lo conosco bene e garantisco che la sua surrealtà è lo stato dell’arte dello stare al mondo, galleggiando e facendo surf su un mondo di merda quale è il suo ambiente. una delle tre persone al mondo che varrà sempre la pena di ascoltare. spero che sentiremo presto parlare di lui. intanto essere suo amico mi lusinga.
    cosi come mi lusinga esserlo del bazooka Giò che,con la sua proverbiale acidità, spesso ci prende ed è efficace quanto io non saprò mai esserlo.
    L’ultimo della lista dei coinvolti è il Bocchio che è sempre un fottuto genio.

    per Ashley Wood : non mi ha mai fatto alcuna impressione, perchè non ha una base di disegno e sfrutta (al meglio,questo si) la sacra arte del ricalcare foto e rimaneggiare grazie ai soliti fottuti programmi piratati del pc e del mac e del comodore 64. probabilmente da molti considerato un genio, ma per fortuna posso ancora tenermi le miei dee al riguardo.
    in generale penso che sia lospecchio di questo tempo,dove la tecnologia permette a tutti, ma proprio a tutti, di fare fumetti o altro. forse è un bene, forse no, nel dubbio mi scaccolo che è azione più nobile e costruttiva .

    le cazzate sparate su questo blog: ametto che sopporto silenziosamente le invasioni di campo di chi pubblicizza i suoi blog ,o parla di altri autori o ci fa sapere che ieri ha mangiato frittata con cipolle (questo non vuol dire che mi paccia leggere ste minchiate), se però il suddetto ha già un suo blog non capisco perchè non le vada a scrivere li ma le tenga per l’angolo delle cazzate che pare essere, a volte, questo spazio.
    questo a volte (tipo quando hogia i cazzi miei) potrebbedarmi un leggero fastidio e una sottile voglia di rompere culi a destra e a manca.
    resta il fatto che non porrò mai regole al riguardo, perchè tanto chi legge sa decidere da solo se uno è un fesso oppure no, e ignora (o no) il comment ,di conseguenza.

    detto questo torno nel mio autismo silenzioso dovuto a consegne e poi sparerò altre minchiate su questo sito internet dalla bellezza indiscussa e dal valore assolutamente alto e nobile.

    rutti a volontà

  67. carlo bocchio Says:

    makomekazzo è uscito fuori ashley wood?non mi rikordo…
    cmq alb 6 un genio della moderazione…

  68. grezzodeluxe Says:

    forse era robin hood e mi sono confuso?

    passando ad altro, al milano film festival in questi giorni c’è la rassegna dedicata a ciprì e maresco.
    andate e fatevi una cazzo di cultura

  69. giorgio Says:

    e pensare allo sforzo fatto per creare quest’opera d’arte di sito!!! Però il cazzeggio generale lo rende particolare alla fine…certo, si stesse sull’argomento ogni tanto sarebbe bello :)

  70. grezzodeluxe Says:

    perdio, hai ragione! e non perchè lo hai fatto tu!
    sempre saggio e bello,mio fratello. no?

  71. Antigas Says:

    cosa stanno passando dei due cineasti della trinacria? soloi i film (zio, totò, cagliosto, franco e ciccio) o anche il materiale televisivo?
    riguardo a wood, io che sono molto più giovane di voi e sono cresciuto con le tavole del ns grezzissimo pizzaboss, quando scoprii le atmosfere di wood rimasi folgorato. è vero che con photoschioppo chiunque può fare illustrazione, soprattutto se le foto neanche più si ricalcano ma si inseriscono così come sono nella tavola, ma trovo la capacità compositiva, l’abilità e la sensibilità dell’illustratore australiano superiore.
    senza considerare sil mio amore indiscriminato per lo sfaldamento dell’immagine, del tessuto urbano, pennellate di colore che si trasformano in nuvole sfilacciate, ombre sui grattacieli arrugginiti. il dolore nella carne (digitale) dei suoi personaggi.
    in tanti utilizzano tecniche simili, con esiti tecnici anche migliori. ma non di sola tecnica vive l’uomo, ma anche, e il ns grezzissimo pizzaboss è sempre profetico su certe cose, di caccole.
    ps branco di siadattati iperviolenti, presto farò l’appello, che avrò bisogno dei vostri cervelli fini e dei vs muscoli esagerati, per un corto che voglio fare sui combattimenti clandestini nei tessuti urbani e in rete. ma è ancora presto per dire di più. tenetevi pronti

  72. carlo bocchio Says:

    @passando ad altro, al milano film festival in questi giorni c’è la rassegna dedicata a ciprì e maresco.
    andate e fatevi una cazzo di cultura

    proprio in questi giorni stavo pregando la madonna dall’occhio di vetro…

    @e pensare allo sforzo fatto per creare quest’opera d’arte di sito!!! Però il cazzeggio generale lo rende particolare alla fine…certo, si stesse sull’argomento ogni tanto sarebbe bello :)

    a volte l’argomento può esaurirsi no?quindi perchè lasciare morire lo spazio nero quando si può riempire di bianco(detto tipico di una notte a negre)?
    Il resto non l’ho capito

  73. DIFFORME Says:

    oi grezzo
    ma la storia di benoit (quello vero) com’è andata a finire?
    s’è capito il movente?

    un saluto al bocchio

  74. carlo bocchio Says:

    D-Fox, mi sembravi in effetti assente dal blogghe…

  75. grezzodeluxe Says:

    antigas: c’è di tutto, prova a cercare milano film festival su google e trovi il programma completo

    @diff: non ne ho idea sinceramente, se scovo qwualcosa te lo dico

  76. giorgio Says:

    grz: eggià…c’hai ragione…ma io ho poteri speciali su questo sito e mi posso dare certe libertà…era giusto per polemizzare…ma alla fine il cazzeggio rende il sito vivo…boh va bé…morta lì!

    Comunque - per stare in argomento - la storia mi è piaciuta…ma ne si era già parlato privatamente!

  77. francesco Says:

    Non capisco come mai condanniate il computter!!…é un mezzo come un’altro e non é assolutamente vero che tutti riescono ad usarlo e a produrre cose dignitose anzi, poi c’é da dire che al giorno d’oggi si sono persi un pochino i parametri del tipo che si paragona un rosso su tela con un rosso di Photoskiop, questo lo trovo sbagliato ma se ti serve il computter per comunicare rosso e su tela o non hai tempo o non sei capace va benissimo basta riconoscere il proprio limite e non scindere le due cose…a proposito di wood trovo molto interessante il fatto che accetta situazioni grafiche completamente sbagliate (proporzioni ecc…) e le ibrida con cose realistiche e fotografiche mantenendo un filo conduttore compositivo e di stile non indifferente…in poche parole é capace di comunicare quello che sente con i mezzi che il mondo gli ha messo a disposizione e guarda a caso c’é pure l’ordinatore e la fotografia!

  78. Cristo Santo Says:

    non sono acido ,al massimo brusco, cinico, isterico, serial killer, bel tenebroso, schizofrenico, romantico, boemiano, citofonare valeria dopo le 18.00…. il dramma è che io dico che se ricalchi (o copi) sei uno sfigato.. invece bisogna dire “sei un acuto osservatore nonché reinterpretatore di varie correnti e tecniche illustrative”..

    Alle 21:30 passa Martibell a trovarmi…vedi se aggregarti.
    Pissendlov.

  79. marchese anus Says:

    e dal mio kass uscì della sabbia lucida come i cristalli del chewing gum pulidente.
    Esultai come se una vampira mi avesse dissanguato dal pene,ma avevo poco da ridere: avevo sempre creduto di avere dimensioni importanti, ma accanto al termometro rotto che
    usciva fuor del mio sedere,mi accorsi che il pene era a malapena tra i 15gradi e i 39 da febbre.
    Di lì a poco seppi che non era poi così doloroso cambiare sesso con la storia della coltivazione nell’avambraccio,così mi feci crescere lì anche il resto di quel pezzo che mi tolsero da dietro non appena mi trovarono e ricoverarono sapevo che lo avrebbero conservato in coltura.Lo volevo vedere quel mezzo 60 che mi fissava in barattolo dal mio letto di sofferenza.Separarci sì,ma volevo continuare a vedere dalla giusta distanza quello che mi aveva dato gioie e dolori,e pensare
    a ogni sguardo, quanto aveva sgambettato quel porco del suo proprietario quando la katana glie lo aveva staccato di netto insieme alla mia fetta di culo.

  80. francesco Says:

    Volevo scrivere un commento a proposito di wood e sul utilizzo del computter ma non me lo accetta….dice che é gia`stato scritto o una roba del genere…perché?

  81. francesco Says:

    Ora ho capito…sono tardo^^hemmm..he si sono proprio tardo!
    Non capisco come mai condanniate il computter!!…é un mezzo come un’altro e non é assolutamente vero che tutti riescono ad usarlo e a produrre cose dignitose anzi, poi c’é da dire che al giorno d’oggi si sono persi un pochino i parametri del tipo che si paragona un rosso su tela con un rosso di Photoskiop, questo lo trovo sbagliato ma se ti serve il computter per comunicare rosso e su tela o non hai tempo o non sei capace va benissimo basta riconoscere il proprio limite e non scindere le due cose…a proposito di wood trovo molto interessante il fatto che accetta situazioni grafiche completamente sbagliate (proporzioni ecc…) e le ibrida con cose realistiche e fotografiche mantenendo un filo conduttore compositivo e di stile non indifferente…in poche parole é capace di comunicare quello che sente con i mezzi che il mondo gli ha messo a disposizione e guarda a caso c’é pure l’ordinatore e la fotografia!

  82. grezzodeluxe Says:

    veramente?? strano,questo commento è arrivato,riprova, oppure mandamelo via mail che poi lo posto io

  83. francesco Says:

    …é perché prima non ho inserito le letterine e i numerini nella sequenza indicata e riprovando a reinserirlo(visto che l’avevo salvato) mi diceva che era già stato pubblicato, forse lo teneva da conto(il computter) ma non lo mostrava visto che non ho messo la chiave…na cazzata!

  84. grezzodeluxe Says:

    infatti no nho detto chetutti fanno cose dignitose, ho detto che lo usano tutti e c’è un intasamento di offerta di pessima qualità e tutta uguale (un pò come negli anni ottanta quando tutti usavano l’aerografo per fare sfumature su sfumature). succede lo stesso anche nella musica e nel cinema, ma non è un problema, perchè poi c’è sempre una selezione naturale che farà il proprio dovere.
    poi era anche una provocazione, nel senso che ,come tutti i mezzi, se usato in maniera intelligente e creativa il computer è una figata.

    quanto a Wood non mi emoziona piu di tanto, forse perchè avendo 38 anni ho visto molta più creatività nei suoi musi ispiratori,quali sienkwievicz Mc Kean Bisley ecc ecc nel momento in cui spaccavano il culo a un mercato del fumetto stanco e autoreferenziale.
    Nei lorolavori c’era rabbia e voglia di comunicare spaccandodelle regole stantie, in Wood mi pare di scorgere solo un esercizio di stile.

  85. francesco Says:

    …czzo l’esperienza e il tempo vissuto sul pianeta terra mi fottono sempre…ad essere sicero wood l’ho scoperto da poco (qualche mese) e l’impatto é stato forte (mai come quello di frazetta o liberatore intendiamoci)però l’ho apprezzato tanto da comperare un suo art book al modico prezzo di 55 euri (cambio valuta da Sfr a euri)si intitola Fanta e dubito che li valga ma era l’unico che cera.
    Cosa intendi con voglia di comunicare?

  86. grezzodeluxe Says:

    vabbè ma l’esperienza si fa, basta essere curiosi e cercare in giro, purtroppo queste due qualità fondamentali si stanno atrofizzando sempre di più, nonostante internet che è una fonte di conoscenza pazzesca.

    con voglia di comunicare intendo il cercare di emozionare e trasmettere attraverso immagini che riflettano la propria personalità, e che dunque comunichino il nostro essere tramite ciò che disegnamo e come lo disegnamo.
    purtroppo accade sempre più spesso che si disegni seguendo solo i due o tre fenomeni del momento. un puro esercizio di stile per entrare velocemente sul mercato.
    poche cose sono interessanti ultimamente, proprio perchè sono fotocopie di altri lavori. è mortalmente noioso assistere a una standardizzazione dello stile. Il fumetto più di ogni altro media soffre di questa mancata ricerca e invecchia e si sgonfia su se stesso.
    perchè manca spesso la voglia di mettersi in discussione.

  87. francesco Says:

    se ho capito bene tu dici che non importa quale concetto o quale sia il significato basta cercare di essere sestessi e automaticamente si comunica?
    forse é una banalità ma se così fosse mi hai dato una certezza non indifferente!..ultimamente mi sto snaturando per accontentare tutti i “clienti” e ho cominciato a dubitare sul fatto che con quei lavori visto che venivano pubblicati comunicavo mentre i lavori di ricerca (quelli che non verranno mai pubblicati) non comunicavo.

  88. grezzodeluxe Says:

    a prescindere da un talento, che deve comunque esserci, secondo me essere se stessi è fondamentale per un discorso di ricerca e di comunicazione.

  89. marchese anus Says:

    @a proposito di wood trovo molto interessante il fatto che accetta situazioni grafiche completamente sbagliate (proporzioni ecc…) e le ibrida con cose realistiche e fotografiche mantenendo un filo conduttore compositivo e di stile non indifferente

    lo faceva mckean prima di lui

    @ ho visto molta più creatività nei suoi musi ispiratori,quali sienkwievicz Mc Kean Bisley ecc ecc nel momento in cui spaccavano il culo a un mercato del fumetto stanco e autoreferenziale.

    appunto,quoto

  90. carlo bocchio Says:

    sartori=frazetta
    frazetta+sienkiewicz+pittori fiamminghi+caravggio=bisley
    frazetta+sienkiewicz+bisley=mckean
    mckean - un pò di creatività e complessità=il primo wood
    wood+(quello che non mi ricordo ma sono almeno 3 a dipingere così)= il wood del dipinto sul suo blog

    (poi perkè io sono uno poco attento alla cultura,quindi mi limito a quei zero che conosco per dire la mia,sennò di padri ispiratori ce ne sono eccome)

    Ad esempio ammiro più di tutti quello di Oink,per chi s elo ricord aè il fumetto del maiale, oppure Duncan Fegredo,che sono sì nati da ispiratori padri, ma poi si sono distinti nettamente,a differenza del grande Greg Staples che pur essendo a mio avviso un vero manico stracazzuto, non si distingue a verso come un Fegredo o uno Sweet(che da nel culo alla media mondiale dei copertinisti e illustratori).

  91. Dimosauro Says:

    http://www.antoniotamburro.net

    Classe 1948, questo non lo conoscevate è?!

    ..Per tutti gli “Sgarbi” che ammorbano casa ponticelli.

  92. Antigas Says:

    mi ricorda tanta pittura del 2° dopoguerra, da novelli a salle, più ovviamente tutto l’informale europeo, l’olio steso a spatolate, la parola che si inserisce nell’immagine, alla maniera futurista.

  93. francesco Says:

    …non male anche se preferisco chi usa il colore in maniera più impressionistica e va più cauto con i colori puri…usarli come campiture è a mio avviso “insensato”, toglie forza e profondità!

  94. Emo Globina Says:

    ..come il pedorex sotto le ascelle.

  95. francesco Says:

    …SI…e con cio`?

  96. Jane Fionda Says:

    …Beh.. il pedorex è uno spray per piedi puzzolenti, l’ascella è quella zolla pelosa che si trova all’interno del braccio (in prossimità articolazione della spalla…diciamo).

  97. Jane Fionda Says:

    mancava un “dell’” nel post precedente.

  98. francesco Says:

    bene!

  99. Francescoponz Says:

    Delirante, coinvolgente, il lavoro sul tratto e sulle mimiche facciali mi lascia basito. E non dico altro….
    Bravo

  100. marchese anus Says:

    nonsopperkè ma emo globina è come se fosse tanto ch enon lo sento.
    eppure mi sono spisciato(e ora cagatemi il katz perkè lo trovo divertente!)

  101. marchese Says:

    è vero,sto lesso perkè è troppo tempo ke non dico un cazzo.
    maledetti soldi,maledette fighe,maledette moto,maledetto m@stella,maledette markette,maledetto me.

  102. ok il prezzo è giusto Says:

    cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento cento

  103. grezzodeluxe Says:

    wow,sei un grande!

  104. ausonia Says:

    ciao, alberto….. un abbraccio.

  105. grezzodeluxe Says:

    spero a presto,caro Aus.

  106. joel Says:

    Fegredo! Fegredo! Fegredo!
    Ma il primo quello di enigma scazzato e libero e notiziona sta facendo Hellboy su testi di Mignola, se non sbaglio trovate le tavole su splashpage.com
    A me wood piace ma capisco le vostre motivazioni che mi dite invece dell’emulo di wood che secondo me non ha neanche un terzo dela sua potenza, Ben Templesmith.

  107. a k a b Says:

    ponzi torna a colora stu studio aspetta a te!!!!

  108. a k a b Says:

    grezzo è il vincitore per ko tekniko della ultima 24 hic.

    la prima lhò vinta io.

    sukate.
    AKA Borria

  109. a k a b Says:

    kappa oo
    k.o.
    K.i.a.r.O?
    teste di munkia.

  110. a k a b Says:

    il bang alla fine è una chiara citazione dellultima darammatika avventura di quel mai troppo compianto personaggio del nostro magico comicdoom che corisponde al nome illuminante di prezzemolo.

  111. a k a b Says:

    si.
    cè ne per tutti.
    venitemi a cercare se avete qualcosa da dirmi.

    mi trovate a lucca.

    dalle parti in cui si trovano i fumetti belli e dannati.

  112. a k a b Says:

    ps. sukate.

  113. a k a b Says:

    hemmmm

    spam

    http://votanixon.blogspot.com/

  114. a k a b Says:

    VOTA NIXON!

  115. a k a b Says:

    seguiranno news per wonderlandzzzzzz

  116. grezzodeluxe Says:

    hai bisogno di riposare

  117. carlobocchio Says:

    bene,si riparla di wland.e speriamo non sia l’ennesimo gas del dietro.

    buona notte

  118. a k a b Says:

    carlo
    non mi scassare la minkia
    ke ti stò gia sbbattendo fuori.
    e niente faccine della minkia.
    ke si capisce che non sai di cosa parli.

    bello io mi sbatto
    wonderland uscirà alle mie condizioni con sù gli autori che mi pare abbiano qualkosa da dire..

    la libertà nessuno può dartele..

    spero si siamo capiti.

    anzi ti ringrazio per avermi dato loccasione di spiegarmi anke per tutti gli altri..

    per te cmq cè sempre prezzemolo special edition
    di prossima pubblikazzione.

  119. a k a b Says:

    rimandato viaggio in olanda
    se ti oorganizzi con me e rinunci allaereo ci andiamo insieme alla knap di tati.

  120. a k a b Says:

    a.
    e domani sono con le scimmie al quark nel poime.
    tu vai?

  121. grezzodeluxe Says:

    sulle faccine, lo dico per tutti: akab usa messenger con un sacco di faccine e simbolini grafici che nemmeno una tredicenne in calore, perciò regolatevi.
    Olanda ormai tardi, quark no nsapevo nemmeno ci fosse! magari si. a che ora andate?

  122. a k a b Says:

    15:30
    porta una maskera
    se hai il coraggio.

    ma sopratutto tempo.

    bokkio amici virtuali come prima.
    ma non fare dell’umorismo sui sentimenti altrui.

  123. a k a b Says:

    adolescente in calore
    prego.
    e non sono stupide faccine
    pittosto
    scimme onanoste
    mostri giapponesi
    danne con le tette enormi
    pornografie varie
    omici
    suicidi
    svastike
    guerre stellari e papa razingher z.
    e si kiamano gif animate.

  124. a k a b Says:

    e poi volevo proporti di fare il libro di BLATTA X con l’ A R S E N A L E.

    ovviamente dopo averlo serializzato su WONDERLAND.

    e per NIXON che fai?

    bX-2jffqz

    mi mandi le “cose” per NIXON
    bianco nero
    scadenza 13 di ottobre
    formato a4
    numero paguine da 1 a 16
    a tua scelta
    manda
    foto
    fumetti
    illustrazion
    quadri
    grafika
    strip
    frame
    organi
    parole
    tua sorella

    bX-2jffqz

    http://votanixon.blogspot.com/

    VOTA NIXON

  125. grezzodeluxe Says:

    non sono stupide faccine
    pittosto
    scimme onanoste
    mostri giapponesi
    danne con le tette enormi
    pornografie varie
    omici
    suicidi
    svastike
    guerre stellari e papa razingher z.
    e si kiamano gif animate.

    robe forte! allora son cose paurose …no,sempre nerd rimani. sai anche che si chiamano gif animate. nerd.

    per nixon non so quando e se, devo far due calcoli di tempo.
    già te lo dissi.
    e poi priorità wonderland.

    magari a domani (il t. e. m. p. o.).

  126. a k a b Says:

    mi piace il cinema
    leggo fumetti
    leggo libri
    uso internet
    uso il mac

    mi piace il primo klerks
    odio startrek
    mi piacciono i primi 3 guerre stellari
    specialmente yoda
    mi piace la pornografia
    le donne sono solo oggetti per il mio piacere
    amo space ghost di hanna e barbera.
    mai detto di non essere un nerd.

  127. a k a b Says:

    magari a domani.
    dopo i simpsion.

  128. Blow-job in the wind Says:

    Akab vi ucciderà tutti davvero…vi succhierà l’anima da dietro il coppino (citazione nerd pulp-fictioniana) di voi resteranno solo corpi inermi capaci malapena di pisciarsi a dosso (a cunetta insomma) ..comunque pare che gli zombi saranno il “must” del 2009…ergo, non vi andrà trooopppo male.

    P.s.
    ma chi è Dolce e chi è Gabbana?

    p.p.s.
    Ve lo immaginate Bob Dylan che canta “pompini nel vento?” ..io si.

  129. a k a b Says:

    capo dei nerd!

  130. DIFFORME Says:

    nerd è chi nerd fa
    chi nerd sa non è nerd è un fottuto snob

    io non sono ne l’uno ne l’altro
    ho le prove
    non ho mai seguito un serial in vita mia!

  131. DIFFORME Says:

    manco lost manco 24 manco heroes, giuro,
    pare incredibile lo so…

  132. a k a b Says:

    io twin peakz.
    the kingdoom
    casa vianello
    roky joe
    4° e 5° stagione esilarante di south park
    ralph supermaxieroe
    e
    moonlighthing con il giovane e sardonico bruce williz
    e sopratutto
    stika.

  133. a k a b Says:

    insomma io verso le 16 mi muovo con le scimmie verso il quark.
    origine di tutto
    per altro.
    fammi uno squillo
    se ti disciuli dalla vertigo.

  134. Margherita Says:

    Oh meraviglioso Moonlighting…ma anche Fame, non tanto per il tema ma per Bruno Martelli, il compositore italoamericano che ha i capelli come Lucio Battisti e lo sguardo da ucciolo di cervo con una zampa nella tagliola.
    E ovviamente mi trovo costretta a guardare tutte le repliche, come recita e ordina l’ articolo 2 dello spettatore di telefilm (prima o poi ne parlerò esaustivamente): “Guarda ogni replica come se fosse la prima”

  135. Antigas Says:

    sono un nerd e me ne vanto

  136. DIFFORME Says:

    quando ero pischello e biker metallaro cazzuto usavamo le chiappe dei nerd per parcheggiarci le moto
    bei tempi

  137. a k a b Says:

    adolescenza repressa heee ddiffo.

    mi sà che erano le unike chiappe che rimediavate.

    io son un nerd e me ne vergogno.

  138. Fabrizio Says:

    io ho capito la citazione del dimo su pulp fiction, e so che il vero nome di pantera nera è t’challa, e che zia may ha avuto una rellazione con willie lumpkin e anche con jarvis.
    devo preoccuparmi?

    ma poi darsi del nerd è da nerd, o è tipo autocoscienza tipo “ciao sono unascimmia e ho un problema?”
    mah..
    io voto che è da nerd.

    akab e jaimelascimmia han discusso di figa con un 70enne (da pari!!), voglio che si sappia

  139. Ammazzanerd Says:

    Coefficente nerd: superfice (cm2) di epidermide facciale coperta da acne + spessore lenti occhiali + numero di supereroi di cui si conosce il nome della fidanzata (o moglie) + Numero di volte che questa settimana ti sei infilato la camicia nelle mutande + numero di fumetti imbustati nella plastica in bella mostra nella cameretta + numero di autografi di disegnatori di fumetti posseduti (se appesi in cameretta aggiungere 100 punti)

    il tutto diviso per il numero di tipe che ti sei chulato e di cui fai fatica a ricordare il nome.

    Auguri… e figli per fiaschi.

  140. a k a b Says:

    digli come è andata.
    che il vecchio vede passare la ragazza con cui son venuto io (pedaci isa che mi si offende) e dice bella gnokka se potessi gli darei due colpi.
    al ke gli faccio notare che sarebbe la mia signorina.
    e lui dice bhe due botte gleledarei se mi si rizzasssse..

    ed è stata l’emozione più grande di tutta la fiera.

    a parte le scimmie che inspiegabilmente mi hanno derubato 23 euri.
    20 per la maskera da clown cattivo
    che ho già perso.
    e 3 per dimostrarmi la lòoro superiorità numerica e di spirito li hanno buttati nelle grate.
    balordi finti rivoluzionari di sta cippa.
    con il consueto buon umore.
    aka Borg

  141. Antigas Says:

    allora:
    superficie coperta da acne rasente lo zero (ho un brufolo sulla tempia sinistra causa troppe schifezze mangiate durante la stressantissima settimana della moda)+ spessore degli occhiali =0 (non li ho)+ n° supereroi di cui si conosce la fidanzata: allora mary jane di peter parker (e fin qui è facile, lo sanno tutti), lois lane per superman (ma sono fidanzati? vale?), elektra e daredevil si possono considerare fidanzati?+ camicia nelle mutande: 0, la camicia sta fuori dai panatloni, le mutande nel cassetto + fumetti imbustati, allora ho cyberpunk west, egon, topi del grezzo, poi il 1° n° di hellspawn di wood, e forse qualcosa di ortolani. nessuno di questi in bella vista, + autografi posseduti solo quello di ortolani con dedica su star rats (ma non in esposizione) mentre il grezzo pizzaboss mai mi ha fatto un autografo o una dedica ;((/ tipe ciulate di cui fatichi a ricordare il nome. io di alcune fatico a ricordare se le ho ciulate o meno, la faccia e se erano pure donne (ah, le sbronze universitarie , nel senso che fai sbronzare le universitarie)

  142. DIFFORME Says:

    nerd è chi sceglie per nickname
    john holmes e c’ha un baccello
    ronnie coleman e c’ha un fuscello
    Albert Einstein ed è senza cervello

  143. a k a b Says:

    la scimmia a prescindere.

  144. a k a b Says:

    ed io le vostre origini
    fossi in voi
    non starei a sbandierare le vostre origini.

  145. a k a b Says:

    non state messi tanto bene.

  146. carlo bocchio Says:

    @Comment by a k a b

    carlo
    non mi scassare la minkia
    ke ti stò gia sbbattendo fuori.
    e niente faccine della minkia.
    ke si capisce che non sai di cosa parli.

    ma di ke kazzo parli?

    @bello io mi sbatto
    wonderland uscirà alle mie condizioni con sù gli autori che mi pare abbiano qualkosa da dire..

    la libertà nessuno può dartele..

    spero si siamo capiti.

    no,e me ne fotto

    @anzi ti ringrazio per avermi dato loccasione di spiegarmi anke per tutti gli altri..

    per te cmq cè sempre prezzemolo special edition
    di prossima pubblikazzione.

    akab non capisko 1a sega di ke vuoi dire,sembri una commessa isterika di prada megastore

    @bokkio amici virtuali come prima.
    ma non fare dell’umorismo sui sentimenti altrui.

    come sopra

    Cmq vero strazio sti commenti del blog.
    Questo è un esempio di cosa interessante da leggere su questo blog:

    “Oh meraviglioso Moonlighting…ma anche Fame, non tanto per il tema ma per Bruno Martelli, il compositore italoamericano che ha i capelli come Lucio Battisti e lo sguardo da ucciolo di cervo con una zampa nella tagliola.
    E ovviamente mi trovo costretta a guardare tutte le repliche, come recita e ordina l’ articolo 2 dello spettatore di telefilm (prima o poi ne parlerò esaustivamente): “Guarda ogni replica come se fosse la prima” ”

    Ecco, la Rottermeyer è sì creativa e divertente,come smepr edle resto.
    Questa pure è una cosa interessante:@io son un nerd e me ne vergogno.

    Io ad esempio non sono nerd,sono autistico: se mi calci al poltrona al cinema ti sfondo,se mi tagli la strada ti sfondo. Per cose per cui altri ti sfonderebbero io passo tranquillo e proseguo per la mia strada.
    Se sono “migliorato” e meno violento da qualke anno è solo perchè ho gravi problemi ai tendini delle braccia,sennò la risposta è la stessa per ogni cosa su cui mi fanno rodere il kulo(Questo è un esempio di cosa non interessante da non postare sul blog).

    @akab e jaimelascimmia han discusso di figa con un 70enne (da pari!!), voglio che si sappia

    Non ho ancora capito ki kazzo sono queste scimmie. Dio#§iale ma volete darvi una cazzo di identità normale cosicchè un povero autistico possa identificarvi tutti e avere una percezione di chi o cosa è quello con cui si dialoga?

    CHi sono i nerd?
    Senza dubbio tutti quelli che a cena,tutti maschi,parlano solo di mondo virtuale,cinema,vg,musica senza aver fatto esperienze reali come viaggi,scopate,amore e katzy vari.
    Ma sono anche quelli che fanno i ragionieri, o gli impiegati di banca,gli ingegneri nucleari, che però parlano di lavoro(a cena),di elettrodomestici,e si comprano il tv al plasma da 78874552euro,ergo zero esperienze di vita.
    Sono soprattutto quelli che vanno all’estero e cercano il ristorante italiano,si chiudono in albergo o nei centri commerciali,e la vita se ne va senza avvisarti che la prostata ha i giorni contati.Abbiamo 40 anni?Siamo già a metà della vita,anzi,a metà e un pezzo,perchè se pensate che camperete più di 80 siete ottimisti: l’ottimismo è il profumo dell’illusione.

    @Comment by Antigas

    allora:
    superficie coperta da acne rasente lo zero (ho un brufolo sulla tempia sinistra causa troppe schifezze mangiate durante la stressantissima settimana della moda)+ spessore degli occhiali =0 (non li ho)+ n° supereroi di cui si conosce la fidanzata: allora mary jane di peter parker (e fin qui è facile, lo sanno tutti), lois lane per superman (ma sono fidanzati? vale?), elektra e daredevil si possono considerare fidanzati?+ camicia nelle mutande: 0, la camicia sta fuori dai panatloni, le mutande nel cassetto + fumetti imbustati, allora ho cyberpunk west, egon, topi del grezzo, poi il 1° n° di hellspawn di wood, e forse qualcosa di ortolani. nessuno di questi in bella vista, + autografi posseduti solo quello di ortolani con dedica su star rats (ma non in esposizione) mentre il grezzo pizzaboss mai mi ha fatto un autografo o una dedica ;((/ tipe ciulate di cui fatichi a ricordare il nome. io di alcune fatico a ricordare se le ho ciulate o meno, la faccia e se erano pure donne (ah, le sbronze universitarie , nel senso che fai sbronzare le universitarie)

    sei nerd perchè rispondi da nerd

  147. grezzodeluxe Says:

    aspettavo che Carlo replicasse ai deliri di akab.non ci ho messo bocca prima perchè Carlo sa difendersi da solo.

    detto questo chiudiamo qui sta catena di cazzate su chi è figo e chi no. qualsiasi altro intervento stile rissa dei poveri verrà cancellato.

    son stufo marcio di supereroi e Dei autoreferenziali.

    che ognuno pensi con la propria testa e la smetta di dire al prossimo cosa deve fare.

    i maestri mi hanno rotto il cazzo.

  148. DIFFORME Says:

    oi vai/andate a lucca giusto?
    quanti giorni state? avete già una stanza? ci organizziamo?
    non sporco, non puzzo e nudo faccio la mia porca figura
    io volevo andare un paio di giorni nel week,
    attendo riscontri

  149. carlo bokkio Says:

    quand’è sta lukka di merda?

  150. DIFFORME Says:

    1-4 novembre

  151. carlo bokkio Says:

    cazoz mi perderei la festa dei morti…

    mmmmhhhh….come sempre spendere tempo e denaro per andare a lugga a vedere lup*i che si sente dio non è proprio il massimo…
    Però è vero che la festa dei morti non a caso è proprio lì…

    dovrebbe chiamarsi “lucca dead,nerds,games e comics”

    quando la penultima estate con Alb ci siamo trovati in mezzo ai maggiori nerd usa,solo per stanchezza,abbiamo trasceso e tirato dritto invece di infierire(cosa ke orizio non ha mancato di fare….).
    Questo perkè, teorikamente, “era il loro momento” e era giusto lasciarli lì a goderselo.
    In realtà eravamo solo un pò spossati,io credo.
    Cmq un certo illustratore lucchesino viscido e raccomandato ha avuto il suo momento di gloria…

    e a proposito del suddetto vedo che,come al solito,lugga è il suo dominio inkontrastato,giakkè ovviamente gli yankee hanno calato le braghe dinnanzi al non talento.Tuttavia cosa ci si deve aspettare?Di vanzina ce ne sono a go go,meglio se leccati a dovere.

    Intanto ecco la lista ospiti riguardo i comics:

    Ospiti

    * Presentazione
    * Daniele Caluri
    * Paolo Bacilieri
    * Giancarlo Berardi
    * Fuyimi Soryo
    * Jean Dufaux/Philippe Delaby
    * Brian Wood/Riccardo Burchielli
    * Tomatozombie
    * Namida
    * Juanjo Guarnido
    * Juan Díaz Canales
    * Jose Munoz
    * Nicolaj Maslov

    dall’alto della mia indifferenza conosco forse questo:
    Jose Munoz

    e forse quest’altro:
    Brian Wood (ma non vorrei trattasi di un errore dovuto a brian Froud,il pupazzaro elfico di mia conoscenza)

    un saluto e tante avventure di carta a tutti!

    W gli occhiali!!!!

  152. alessandro c Says:

    letto ora. con notevole ritardo, direi.
    bello aggressivo, e pure disperato.
    i complimenti sono inutili.

  153. francesco Says:

    Ragazzi io vengo a Lucca e sarei felice di conoscere chi di voi di persona e scambiare quattro cazzate e perché no un’po di vino rosso non fa mai male^^!

    Nerd o non nerd i migliori sono quelli a cui piace fare festa!

  154. francesco Says:

    …anzi no!

  155. G.i. Gio (ho quasi finito gli pseudonimi) Says:

    ho comprato il navigatore satellitare dei BLACK SABBATH.. da le indicazioni pronunciando le parole distorte e al contrario.

  156. akab Says:

    non cicredo hai cancellat veramente imiei commenti come rikkkioni..e proprio un problema di categoria.
    ma scuaìsa albe mò te lo dico.sei come lorotu che fai tutto quello che non lo sopporta.
    ti sei messo pure tu a zabbattare e ragionare per logike dimercato da poverello.e non mi dire che è per pagare l’affitto .

    sono abbastanza deluso..ma un pò che eri un pauroso dentro di me lo sapevo.pleazeadesso
    lasciatemi solo.

    se vuoi lo dico iosono quasi tutti dei mediocri frustrati.chiunque sa far fumetto.

    non cè nessuna leggenda nessun misticismo.
    sono disegnigni per distrarci dalla insensata ricerca della vita di qualcosa di caldope le nostr anime dimenticate.
    mi raccomandolautoirnia hè.

    senti per tuttoil resto non ti affanare.fai la vertigo.io faccio quello che devo fare.ma mi avete già represso abbastanza in passato con le vostre moine da femminucce di questo non si pu fare ed insultarmi per i miei eccessi-salvoo rimpiangerli appena io non ci sonopiù.

    bhè mi avete giàdato fuoco,.ora potete rimpiangermi..

    gabrele.ps. suka.

  157. akab Says:

    si
    non si capisce niente.

    tastiera nuova.
    di quelle trasparenti di gomma.
    bel design.ma per battere i tasti civuole martello e scalpello.

    . suka.

  158. grezzodeluxe Says:

    e vabbè,continuiamo questo maurizio costanzo show dei poveri.

    tesoro,

    ho cancellato i tuoi commenti come da tua richiesta in precedente commento; ringraziami : erano involontariamente grotteschi, al punto che la gente comincia a pensare che sei un coglione,; ti ho fatto un favore.

    di idee ne avresti anche molte, ma devi imparare ad avere rispetto, almeno con le persone che stimi (se stimi qualcuno che non sia te stesso, ovviamente). conta fino a dieci ogni tanto, ti farà bene. vedrai che magari è la volta che mantieni un rapporto umano per più di un mese.

    non preoccuparti delle mie logiche di mercato, sono molto più romantico di te nel credere ancora nel fumetto. Al punto che mi sarebbe piaciuto cominciare qualcosa con te, ma riesci sempre a sputtanare tutto.

    nessuna paura ,dunque, solo che a sto giochino di Akab dio e tutti i discepoli intorno non credo molto.

    vedila come vuoi, per me è una questione di rispetto ( le minkiate che hai sparato sul blog di giovanni da sole già dicono tutto).

    e con questa si chiude il simpatico siparietto con akab-sgarbi ( è ironia, e poi impara a coglierla da entrambe le parti, che insulti chi ti pare e quando uno ti risponde a tono ti offendi pure ).

    le prossime,se vuoi, le scrivi in privato, qui si chiude, che al prossimo fotte sega di questi deliri.

    e francamente, nemmeno a me.

  159. aka Biologiko Says:

    ko

    ps-mò va a disegnare per le amerike.

    pps-ke io devo distruggere ilpianeta che ho creato per sollazzarmi delle vostre ridicole sofferenze.

    ppps-pregami.
    pppppps-io ti ho detto di togliermi da i link.
    e non di farmi da p.r.

    ppppppppz-sono decisamente contro la censura.
    ke ci vuoi fare

    koizzzkkk-dentro
    sono un yppi.

    ppsuka-giovanni ki??

  160. grezzodeluxe Says:

    non ti tolgo dai link perchè ovviamente mi piace quello che fai.
    è a livello umano che sei ancora in prima elementare

  161. Stai Aka-sa Says:

    ..se ti spari a una tempia tieni un asciugamano appoggiato dall’altra parte… così non sporchi in giro.

  162. grezzodeluxe Says:

    ok,grazie del consiglio

  163. aka Biologiko Says:

    ci vuole tempo per diventare bambini.
    kiamami quando mi raggiungi.

  164. Stai Aka-sa Says:

    ..consiglio per akab .. Picho!

  165. grezzodeluxe Says:

    ho confuso i nomi, ma il consiglio è buono per tutti,no?

  166. Gina Score Says:

    Per la seri “le cronache di Nerdia” e per tornare alla guerra Mac Pc… oggi la donna delle pulizie spostando la tv si è tirata appresso il pc..volo di un metro e mezzo e schianto sul pavimento, case distrutto, dopo aver aizzato il cane contro la filippina ho provato a riaccenderlo… il pc funziona ancoraa!!

  167. a k a b Says:

    cmq grazie a te e al tuo degno com pare dimodica - capisco perchè ho sempore considerato l’esperienza shok studio divertentissima ma castrante.

    -steve jobs gli piscia in testa a gates .
    da molto in alto.

    –saluti kidz

  168. CaroBokkooJackoilrain Says:

    @GRZ:e vabbè,continuiamo questo maurizio costanzo show dei poveri.
    CUT
    a lasciarti solo ci pensi già da solo, ho capito che siamo tutti dei cazzoni, ma quando ti ho aiutato a tirarti fuori dalla merda avevi un altro tono.
    ricordalo, se mai dovesse succedere ancora.
    di idee ne avresti anche molte, ma devi imparare ad avere rispetto, almeno con le persone che stimi (se stimi qualcuno che non sia te stesso, ovviamente). conta fino a dieci ogni tanto, ti farà bene. vedrai che magari è la volta che mantieni un rapporto umano per più di un mese.

    non preoccuparti delle mie logiche di mercato, sono molto più romantico di te nel credere ancora nel fumetto. Al punto che mi sarebbe piaciuto cominciare qualcosa con te, ma riesci sempre a sputtanare tutto.

    nessuna paura ,dunque, solo che a sto giochino di Akab dio e tutti i discepoli intorno non credo molto.

    vedila come vuoi, per me è una questione di rispetto ( le minkiate che hai sparato sul blog di giovanni da sole già dicono tutto).

    e con questa si chiude il simpatico siparietto con akab-sgarbi ( è ironia, e poi impara a coglierla da entrambe le parti, che insulti chi ti pare e quando uno ti risponde a tono ti offendi pure ).

    Secondo me è solo una ricerca di intensità,che si produce in accidia e diverbi on-line,causa eccessivo uso del pc.COn un breve corso di thay boxe si può arginare al problema con una modica spesa.

    @le prossime,se vuoi, le scrivi in privato, qui si chiude, che al prossimo fotte sega di questi deliri.

    e francamente, nemmeno a me.

    Fino a qui mi sembra ci siano tutti i presupposti per un team,e non sto skerzando.
    Belle prove: la polpetta tra equilibrati e squilibrati si amlgama,poi anche i pink floyd hanno detto addio al tossiko,al depresso,all’inkazzato ecc.Ognuno dura finkè può(stasera sono come quel coglione ke cercava di mettere incinta la clementina ejakulandhogli nelle lentiggini).
    Per ovviare a queste situazioni fondai,anni fa,il “giornale dell’odio”,dove i miei amici fumettisti si conforntavano tra di loro aizzandosi e odiandosi. Un’operazione mica tanto catartica,al punto che il giornale “chiuse”,e determinati rapporti furono messi in discussione: fu anche,devo dire,meglio così(per la seconda).Del resto se il caldo non vi piace…

    Infine,x Akab e Grezzo(o viceversa):

    se vi interessa fare WL allora WL si farà,sennò si potrà sempre dire di essere dei perdenti incolori mobili di IKEA,e aver accontentato tutto il mondo tranne noi stessi.
    Io sono una prostituta che fa illustrazioni al 50% delle mie forze pe rnon fare fumetti a cui dovrei dare il 100% della sostanza.Quindi WL,seppure d abravo egocentrico che ha in media un 10naio di cartelle di word di soggetti mai espressi,appare come un misero spazio,incerto,che si regge su “se”, “forse”, “chissà”.Ma era il contesto mentale che mi prendeva.
    Ora io non conosco nesusno,a parte Grezzo che con la storia del 24Hic mi ha davvero stupito(riesce a falro dopo anni in cui abbiamo versato lagrime nelle condizioni peggiori e spesso in terre yankee del kazzo:dio le ringrazi solo per averci fatto inkontrare).Questo per dire che rinunciare a Wl pe run’uscita isterika d akekke d aisola dei famosi(sì,mi riferisko ai due froci ammarati vicino a quella megasorka della trevisan),mi sembra proprio da perdenti.
    mi sembr aocme dire: tanto io posso sempr etornare ai miei fumetti,e sti kazzi.

    bene,se così fosse lassate perde,non rompete più il kazzo al mondo con le vostre coinvolgenti idee se poi non ne venite a capo.O almeno,se io fossi galante,e non los ono,vi direi: “grazie di avermi considerato tra gli eletti per questa idea ma se non avete felling tra voi e non s ene f anulla mi acocntento dle pensiero”.
    Bè,immaginate,se avete voglia,quale invece potrebbe essere una potenziale reazione di uno come me.

    Accantonando il mio megaego che mi vede al centro di questa cosa vorrei sapere se la cosa si fa oppure sono romantico anche io e penso che più che altro anche a voi preme fare una cosa dissociata dal resto di ciò che più di uno qui considera materiale relativamente interessante.
    una volta risolto questo punto, msono felice di tornare a far eil mobile dell’ikea come secondo lavoro,e di mettermi a fare l’autore,serio,da solo e pensare solo alle mie cose,che hanno le palle in abbondanza per sopravvivere d aosle,ma se non altro hanno un motivo di esistere.

    chiudo citando:
    @dopo aver aizzato il cane contro la filippina ho provato a riaccenderlo… il pc funziona ancoraa!!

    e quella sarà la tua rovina….

  169. Stefano Lavoro Says:

    Hey Hey..non scherziamo, ormai col mac ci vado pure a dormire.. era per dire che se cadeva in terra “lui” col cazzo che staccavo il cane dalla filippa.

    credo che il Grezzo da sempre attiri soggetti di merda (fatti di) che vogliono mangiare nel piatto che lui si guadagna “da solo” con un talento devastante e una correttezza morale che una volta siamo scappati dalla pizzeria di viale umbria senza pagare (dietro casa mia vaffanculo!) e non ha dormito un mese. Questo fa si che per indole supplisca alle mancanze delle persone che lavorano con lui. Di conseguenza personaggi senza talento e scrupoli di sorta, dal destino inevitabilmente segnato da una “m” gialla che si avvicina sempre più (salvo fidanzata polacca ) cercano di tirarlo in mezzo per “svoltare”.

    Con qualcuno ha pure funzionato.

    ..mi sono allontanato… il senso è: fate wonderland …ma portate la vasella.

    Tanto per… il sottoscritto le convocazioni di wl le ha messe da subito nella cartella “cose da non fare manco “alla frutta”. C’ho il mac con l’odorama..certi progetti sanno di cadàver n°5.

    notte a tutti.

    p.s.
    Bocchio, non fare il copia incolla dei commenti che
    sennò uno si ammazza acapire quando inizia la parte inedita.
    …magari lo fai apposta.

  170. Stefano Lavoro Says:

    ah… io sono malapena “indegno” compare di me stesso… quindi bado bene a essere il compare di qualcun altro.

    chiudo con un: chi sa fa chi non sa insegna.

    p.s.
    Ho finalmente scoperto chi dei due è Gabbana.

  171. CaroBokkooJackoilrain Says:

    @ Stefano Lavoro

    non ho capito se tutto quello ke hai scritto allude a me
    o mi komprende in qualke modo nel mazzo.

    ps.:se hai un mac sei già con 1piede fuori dalla fossa

  172. CaroBokkooJackoilrain Says:

    @Tanto per… il sottoscritto le convocazioni di wl le ha messe da subito nella cartella “cose da non fare manco “alla frutta”. C’ho il mac con l’odorama..certi progetti sanno di cadàver n°5.

    Avevo letto rapidamente,ma è doveroso soffermarsi e rispondere con perizia:
    Diciamo ke con GRZ abbiamo più volte preparato dei progetti con reale entusiasmo,ma a qualke editore non sono piaciuti.
    Li abbiamo anke linkati e messi nel blog,mio e suo x mostrarli ai presenti,ma ad oggi qualkosina è vekkia….
    Erano progetti nei tempi in cui Grz aveva già avuto la sua fetta di notorietà,e io “emergevo” nei fumetti.
    NOn devo far eil gradasso, lo sono già e non ne ho bisogno,ma devo solo dire che,ad esempio,ad un provino per i francesi ad anguleme io fui preso e grz no(ma poi io discussi con la sceneggiatrice). Questo non equiparava la bilancia, tra un grz bravo disegnatore,e un bokkio mancato bisley dalla forma ancora non definita,semplicemente ci predisponeva al disegno di grz,e il colore di bokkio e al limite testo di entrambi.

    WL poteva(o potrebbe) essere la maturità di chi vi si cimenta e realizzato senza peli sulla lingua,e io,personalmente,non conosco ne Akab ne gli altri che sono stati chiamati per lavorarci quindi non mi sogno ne vittorie assolute ma sarei felice di non fare una marketta una volta tanto.
    Abbandonare il fumetto per me è significato non dover subire sceneggiatori idioti,editori idioti,lettori idioti,e soprattutto non incazzarmi con rifacimenti di tavole: un vero sollievo. Se Grz mi ha dato delle buke per dei progetti è anche vero ke io sono sempre stato motivato dal lavoro in Team,e ke nel modo più assoluto non ho voglia di disegnare,tranne quando so che ho 320anni di vita a disposizione e quindi posso buttare il tempo. Anzi odio disegnare,perkè mi fa perdere tempo prima di dipingere.
    Essendo poi io nel Lazio e Grz in Lombardia ho avuto qualke difficoltà a essere “radicale” nella messa a punto del lavoro.Ergo,se molte idee non sono partite,la colpa è anche mia,che ho aspettato sempre il calcio in culo d’avvio del grezzo invece di produrre da me degli stimoli.
    Ke poi il Grezzo sia un buono non ci piove, ma ke sia un coglione raccogli-stracci e perdenti senza talento,come dici tu, mi pare una emerita cazzata.

    Ovviamente se hai pensato questo alludendo a me senza sapere niente di me, (perchè se sai di me,ho sai cosa e come faccio quando lavoro o scrivo,allora avresti oggettivamente grossi problemi)il minimo che posso augurarti è un arresto cardiaco a tutta la tua futura famiglia:figli,moglie,cane,ecc.
    Degno destino di chi rimetterebbe al mondo altri come lui o cagagti dalla sua medesima materia inutile.
    Se invece sei stato cauto,e hai prima pensato di alludere ad un altro che non sia il sottoscritto,o generalizzando alla meno peggio,e quindi hai contemplato diverse possibilità tra cui:

    1-io,a te sconosciuto, potrei avere del talento
    2-Grz non è un celebroleso che andrebbe a prendere uno senza talento che vuole svoltare senza meriti(ovviamente parlo solo pe rme)
    3-mi hai scambiato con quello,senza talento,che mi ha querelato

    Allora tutto cambierebbe e tutto si azzererebbe e i postumi sarebbero solo il frutto di una scrittura allusiva,approssimativa e poco chiara. Alchè,in un blog,sarebbe la norma.

    @p.s.
    Bocchio, non fare il copia incolla dei commenti che
    sennò uno si ammazza acapire quando inizia la parte inedita.
    …magari lo fai apposta.

    E su questo finale ho il sospetto che non hai affatto considerato i tre punti di cui sopra.
    Ergo certi auguri potrebbero essere ancora consoni

  173. Stefano Lavoro Says:

    Dear bokkio, la mia non è stata cautela, diciamo che tutta la considerazione che hai di te rimane ..appunto.. solo tua.
    Lunge da me riferirmi ..in generale.
    NATURALMENTE era per dire che “un cavallo da battaglia” rimane tale che lo si voglia o no, quindi i mediocri cercano di salirci sopra.
    Non mettermi in bocca parole non mie che la cosa mi sta PARECCHIO sul cazzo, qualora pensassi che Alberto sia un celebroleso glielo direi senza timore..con un megafono a 150 metri di distanza (ho piu volte prestato la mia faccia ai suoi calci n.d.r.)

    La cosa faceva seguito ad un pitfight che sparge sangue in piu blog…ma se cosi non fosse stato , certo non mi sarei manco sognato di giustificarmi con te che infili vaffanculi e macumbe a vanvera con evidente insicurezza professionalcaratteriale.

    per la raccolta straccioni del comics, ognuno fa del bene come puo e se puo. ..meglio regalare vestiti ai poveri.

    Il TROPPO calore espresso da parte tua fa naturalmente pensare.

    Non me la meno per gli auguri di catastrofi familiari..io ne faccio continuamente.
    Se da Alberto “prendessi” un pelo di autoironia risulteresti piu simpatico, ma son certo che ci stai gia lavorando.

  174. carlobocchio Says:

    @Non mettermi in bocca parole non mie che la cosa mi sta PARECCHIO sul cazzo, qualora pensassi che Alberto sia un celebroleso glielo direi senza timore..con un megafono a 150 metri di distanza (ho piu volte prestato la mia faccia ai suoi calci n.d.r.)

    La cosa faceva seguito ad un pitfight che sparge sangue in piu blog…ma se cosi non fosse stato , certo non mi sarei manco sognato di giustificarmi con te che infili vaffanculi e macumbe a vanvera con evidente insicurezza professionalcaratteriale.

    *se c’è una cosa ke mi fa girare le palle,a parte i calci nella poltrona del cinema,sono quelli ke mi giudicano senza conoscermi. Cioè una cosa a cui sono abituato e che non mi da problemi alcuni finchè….finchè si mette in dubbio il lavoro che ho fatto per ottenere determinate cose.
    E’ vero,non sono bella come naomi,ne famosa come i wachoski, ed è per questo che,in un certo senso, posso guardarmi allo specchio.
    Se c’è una cosa che mi distingue sono alcuni contenuti,ma non sto qui a spiegare perchè chi mi conosce lo sa già. Invece sono anche uno sempre generoso di risposte verso chiunque ha voglia di rompermi le palle,o di ammassarmi sul carro degli stracci degli ebrei fattisi fucilare senza difendersi.
    Difficilmente mi considero così superiore da non “scendere al livello del mio provocatore”.
    No,mi difendo quando lo ritengo opportuno,e venire additato come un fancazzista “mediocre” che si allea al cavallo più veloce mi pare una insinuazione più che bassa e meritevole del mio vaffankulo o della macumba di cui sopra,specie visti i culi ke mi sono fatto in mea vitae.
    In effetti mi pare che diversi di noi hanno un modo originale di scrivere, e se permetti, mi sono preso la licenza di non capire se facevi allusioni generiche,così generiche,da escludere tutti quelli chiamati per WL,soprattutto me,dato che hai scritto dopo che io avevo postato facendo presente l’insensatezza di non edificare un qualcosa dove ci si potrebbe esprimere liberamente.Altresì se in media nessuno ti ha cagato per il tuo commento,eccetto me, magari gli altri hanno capito che parlavi a vanvera e quindi in WL non c’è nessuna mezza sega recuperata nel bar dove si alcoolizzava per i suoi fallimenti professionali come hai dato nettamente ad intendere.

    @per la raccolta straccioni del comics, ognuno fa del bene come puo e se puo. ..meglio regalare vestiti ai poveri.

    Il TROPPO calore espresso da parte tua fa naturalmente pensare.

    Non me la meno per gli auguri di catastrofi familiari..io ne faccio continuamente.
    Se da Alberto “prendessi” un pelo di autoironia risulteresti piu simpatico, ma son certo che ci stai gia lavorando.

    @autoironia?io proprio non so cosa sia,e questo Alberto te lo può confermare,più che mostrarmi cos’è…

  175. carlobocchio Says:

    Sinceramente mi scoccia fare il salone di uomini e donne sul blog di Alberto.
    Anzi, per primo chiedo scusa proprio a te Grz(cazzo so anke chiedere scusa io!),e mi sembra pure troppo essere arrivato a doverlo fare,ma me la sento così.

    Volevo parlare di WL perchè mi sembrava una iniziativa positiva e un’occasione per non disegnare nulla al posto di quello che si vuole dire veramente.

    Ieri notte ero a casa mia,che ho costruito interamente dentro un exmagazzino. Bene,dovevo ancora finire di sistemare,ma mi sono fermato perchè tanto non veniva nessuno d ame ieri.
    Poi una mia pseudo amica figa mi dice che mi viene a trovare,e così io sapendo che sarebbe venuta ho dato una sistemata.Bella serata.

    So ke pare ke non c’entri un katz con WL,ma lo dico semplicemente perchè per me il Team è uno stimolo in più, anche con le distanze della madonna che ci separano.

    Questa era la mia proposta di argomento qui nel blog.

  176. grezzodeluxe Says:

    @carlo

    i toni qui sono decisamente degenerati e ne hai fatto le spese pure tu che non c’entri un cazzo.
    è un classico dei litigi via blog, che travolgono chiunque capiti a tiro.
    a me ste cose fanno girare le palle.
    sono intervenuto perchè chiamato in causa piu volte. mò però basta.
    qualsiasi altro chiarimento sarà fatto in via privata.

  177. carlobokkio.com Says:

    @grz

    te ghe resù…
    Sarebbe bello kiudere in bellezza questo thread iniziato goliardicamente come si conviene e,in effetti degenerato.
    Se non vogliamo parlare di WL, parliamo di Lucca dead,nerd e games come luogo di incontro o per pianificare qualcosa di buono per chi è realmente interessato a realizzare una cosa senza veti e censure. Oppure parliamo di giardinaggio,fate vobis.
    La Rottermeyer sta ancora vomitando?Manca un alito di intelligenza fustigante da qualke giorno…

  178. grezzodeluxe Says:

    si, non voglio più parlarne.
    sarò a lucca venerdi e sabato.
    mi trovate allo stand BD o in giro con le scimmie a ubriacarmi

  179. Giova' ( fu Stefano lavori) Says:

    vabbeh’..

    …Scusa, Carlobbo’, io posso capire (più o meno) che uno legga un commento e s’incazzi perchè si sente coinvolto a vario titolo ecc. ecc. Ma dopo che uno ti ha CHIARAMENTE detto che di tutto voleva scrivere fuorchè di TE ti pare il caso di “sminchiare” ulteriormente ’sto blog?
    prova a pensare in modo NON bokkiocentrico
    percghè credimi c’è un sacco di gente sparsa per GLI universi a cui di te importa moolto poco (per esser chiari faccio parte della categoria..confido tu lo sappia) .. insomma, tanta attenzione è immeritata, per quel che mi frega puoi combattere la censura (e l’autocensura) disegnando wl finchè campi se la cosa TI fa piacere .. anzi , in tal senso te lo auguro.

    mmo’ bbasta che il livello della “chiacchierata”
    sta per sbucare in cina.

    p.s.
    spero SINCERAMENTE tu possa farti nuovi amici in questa nuova avventura.

    olè!

Leave a Reply