Categorized | Featured, News

DOPO SOLI 12 ANNI

egon

Comicsblog sta recensendo alcuni miei lavori, da Blatta fino ad arrivare a Egon.
Curioso come questa sia la prima recensione in internet del fumetto targato shok studio. Certo, allora internet non era molto usato,e probabilmente col passare degli anni si è cercato di dimenticare l’operato dello shok prediligendo altre autoproduzioni del passato, ma il prode Andrea Lavagnini (che ringrazio a crepapelle) si è andato a ripescare (giuro, non ho capito come lo abbia scovato)addirittura un articolo del Corriere della Sera che recensiva Egon parlandone bene.

 

Vabbè, Cliccate   QUI   per leggere la rece

Share and Enjoy:
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Mixx
  • Google
  • Technorati
  • MySpace
  • StumbleUpon
  • Live
  • TwitThis

4 Comments For This Post

  1. ANTINATURALGAS-MASK Says:

    albè, nn ci crederai mai, ma lo comprai proprio grazie a quella rece del corsera (c’era su egon e su cyberpunk west).
    quindi nn ci fosse stata nn ti avrei mai conosciuto (come fumettista prima e bibliucamente poi)

  2. grezzodeluxe Says:

    Caro Anti, di articoli sul cyberpunk west sul scorriere non ne sapevo nulla, sicuro che ne parlarono?
    comunque non mi pare diaver mai letto la bibbia insieme a te! (ma anche qui potrei sbagliarmi)

  3. ANTINATURALGAS-MASK Says:

    erano usciti sia egon che cyberpunk west negli special events cult comics (rispettivamente numero 15 e 17, nell’agosto e dicembre del ‘98) e furono entrambi pubblicizzati con piccole recensioni nascoste sul corsera. e partendo da quelle recensioni li comprai e da lì poi tutto a cascata.
    erano dei bei volumicon copertina semirigida e a colori. e costavano 6500£
    da non credere

  4. Lava Says:

    Grazie di avermi pubblicizzato alberto…..
    @Antinaturaletc….Il pezzo dello scorriere non era tra i trafiletti a cui ti riferivi ( di quelli non c’è traccia perchè in archivio tengono sopra le 500 battutecredo) ma una recensione uscita sulla pagina culturale della sezione del corriere Milano ( ad Agosto siccome erano in carenza di argomenti)…l’ho scovata grazie ai poteri della bibliteca civica di Monza…per poi scoprire che esisteva anche online ( ma il microfilm fa più vintage!!)….giusto per far vedere che ho tempo da perdere lo shok viene anche citato in un altro pezzo sempre di Sandro Modeo ma della settimana prima….ciauuuuu
    http://archiviostorico.corriere.it/1998/agosto/10/CARO_NOVE_NEL_TUO_TRASH_co_0_9808108878.shtml

Leave a Reply